Nel firmamento di Hollywood

Sulla celebre Walk of fame posata la stella che omaggia Luciano Pavarotti. A Modena tutti davanti ai maxi schermi per far festa

Nel firmamento di Hollywood
ANSA
Cristina Pavarotti alla cerimonia di Los Angeles.

Una stella per Luciano Pavarotti sul marciapiede dell'Hollywood Boulevard. L'omaggio si è tenuto con una cerimonia in cui la figlia Cristina, a nome di tutte le eredi, e James Conlon, il direttore dell'Opera di Los Angeles, hanno reso omaggio al tenore modenese con la dedica della stella n. 2730. L'attribuzione precede di pochi giorni il 25esimo anniversario della scomparsa del mito della lirica - deceduto il 6 settembre del 2007.

Commosso il ricordo della figlia: “Se penso a mio padre, alle strade che ha aperto e alle tante emozioni date e ricevute, provo un senso di vertigine”. Durante la cerimonia ci sono state due proiezioni. La prima, conservata negli archivi di Rai teche e restaurata dalla fondazione Cineteca di Bologna, è il Requiem di Giuseppe Verdi, con l'orchestra sinfonica di Roma della Rai e i cori di Milano e Roma della Rai diretti da Claudio Abbado nel 1970. La seconda è una selezione di brani tratti dall'ultimo di tre recital che Pavarotti, accompagnato al pianoforte da Leone Magiera, tenne alla Scala nel 1983. 

Il servizio di Giulia Bondi (montaggio Giacomo Lagrasta)