West Nile, donna di 74 anni muore a Reggio Emilia

Già gravemente immunodepressa, è deceduta per meningoencefalite

West Nile, donna di 74 anni muore a Reggio Emilia
ANSA
ANSA

Una donna reggiana è morta per la Febbre del Nilo, la malattia provocata dal virus West Nile diffuso dalla puntura della zanzara. A renderlo noto è la direzione Usl-Irccs di Reggio Emilia. La vittima, una 74enne già gravemente immunodepressa, era ricoverata all'Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia dal 7 agosto scorso ed è deceduta ieri per meningoencefalite da West Nile e concomitante infezione da Covid. Si tratta del secondo decesso in Emilia-Romagna, dopo quello registrato a Ferrara dove ha perso la vita un uomo di 88 anni.