Contromano in autostrada, fermata dopo 20 chilometri

Una donna ha percorso nell'opposto senso di marcia il tratto dell'A1 da Rioveggio a Sasso Marconi e ha tamponato un'auto della polizia

Contromano in autostrada, fermata dopo 20 chilometri
Ansa
Polizia stradale

Mercoledì sera le pattuglie della polizia stradale sono state allertate per un’auto che viaggiava contromano lungo la corsia sud dell’autostrada A1 nel bolognese. Ha percorso circa 20 chilometri nel tratto da Rioveggio a Sasso Marconi.

La polizia ha subito predisposto una manovra di “safety car” per rallentare il flusso veicolare in modo da diminuire la probabilità che la vettura creasse incidenti con le auto che procedevano nel giusto senso di marcia.

Alla guida una donna che ha continuato a proseguire la sua rocambolesca marcia fino all’interno della galleria “Monte Mario”, dove ha tamponato una della auto della polizia, causando lievi lesioni a due agenti.

Gli agenti hanno contestato alla conducente, una 64enne residente in Germania, violazioni al codice della Strada per più di 2900 euro di sanzioni e 18 punti patente decurtati, oltre alla segnalazione alla Prefettura per l’inibizione alla guida in Italia ed il fermo amministrativo dell’autovettura per 3 mesi.