Punta coltello a 13enne per rubargli la felpa

Minorenne denunciato per rapina aggravata. L'episodio a San Giovanni in Persiceto, nel bolognese

Punta coltello a 13enne per rubargli la felpa
Ansa
Criminalità giovanile

Un 17enne italiano è stato arrestato dai carabinieri di San Giovanni in Persiceto, nel bolognese, per rapina aggravata nei confronti di un 13enne. Secondo le accuse, gli avrebbe puntato alla gola un coltello a serramanico minacciandolo di morte per costringerlo a dargli la felpa che indossava, una sigaretta elettronica, un pacchetto di sigarette e un accendino. 

L'episodio è avvenuto in piena notte nei pressi di un bar nella frazione di San Matteo della Decima. Ad allertare i carabinieri la madre della vittima.  Il presunto rapinatore è stato rintracciato e accompagnato in caserma per ulteriori accertamenti. 

Sottoposto a perquisizione personale, il 17enne è stato trovato in possesso della felpa e degli altri oggetti rubati al 13enne, ma data la giovane età e l'assenza di precedenti, nei suoi confronti non sono state adottate misure cautelari.