Reggio Emilia, caduto un aereo ultraleggero: due feriti

L'incidente in aperta campagna. A bordo due uomini: sono riusciti a rallentare la discesa grazie a un paracadute. Le loro condizioni non sarebbero gravi

Reggio Emilia, caduto un aereo ultraleggero: due feriti
Vigili del fuoco
L'ultraleggero precipitato

Un aereo ultraleggero da turismo è caduto in una zona di campagna vicino a Reggio Emilia, in località Villa Sesso. Le due persone che erano a bordo, due giovani sulla trentina, sono riusciti ad attutire la caduta grazie a un sistema di paracadute in dotazione al velivolo, che ha permesso al mezzo di scendere in modo lento. I due sono rimasti feriti, ma le loro condizioni non sarebbero gravi: soccorsi dai sanitari del 118, sono stati trasportati in ospedale. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri.
All'origine dell'incidente, come riferito dal pilota e dal passeggero, ci sarebbe stato un problema meccanico. Il velivolo è precipitato in un campo, a circa 400 metri dalle abitazioni.