Sana, torna a Bologna la fiera del biologico

La 34esima edizione del Salone internazionale dedicato all'alimentazione naturale e allo stile di vita sostenibile

Sana, torna a Bologna la fiera del biologico
Tgr Emilia Romagna
L'edizione Sana 2022 dall'8 all'11 settembre a Bologna Fiere

Settecento espositori per sei padiglioni, i numeri sono quelli del pre pandemia. Attesi 50 mila visitatori, 150 buyer da più di 30 paesi. Torna Sana, la principale vetrina del mondo del biologico e del naturale, fino a domenica nei padiglioni della fiera di Bologna. 

Un mondo in lenta ma costante espansione quello del biologico. Dopo Francia e Spagna, l'Italia è il terzo paese europeo per superficie coltivata bio, con una crescita di spazi, ma anche di aziende del 40 per cento negli ultimi 5 anni. L'Emilia Romagna è la quinta regione italiana per produzioni biologiche, cresciute in un anno di quasi il 5 per cento. Gravano anche su questo comparto le ombre e le incertezze legate ai cambiamenti climatici, più che emergenza ormai nuova realtà. 

La scelta del biologico non si restringe alla sola alimentazione, ma abbraccia  cosmetica e stili di vita in ogni momento della giornata. Dalla colazione all'aperitivo, non a caso due aree tematiche protagoniste della nuova edizione di Sana. Il viaggio alla ricerca del benessere attraversa da sempre anche la via delle erbe, le piante che aiutano a migliorare salute e umore. Una scienza antica alla quale si rivolge anche l'uomo di oggi.