Furto in gioielleria passando dal cinema (chiuso)

Trapanato il muto per arrivare al negozio. Ma i due malintenzionati sono stati arrestati

Furto in gioielleria passando dal cinema (chiuso)
LCC
La rapina a Bologna

A Bologna tentato furto in gioielleria, terminato però con l'arresto dei due malintenzionati
La banda era formata da professionisti, che si erano introdotti in un cinema -  chiuso da tempo - e stavano trapanando il muro per arrivare al negozio. Uno degli strumenti utilizzati per aprire un varco, però, emetteva fumo, dettaglio che ha attirato l'attenzione. Ed è arrivata una pattuglia della squadra mobile che ha arrestato un 50enne e un 31enne. Già lo scorso marzo la stessa attività era stata derubata, ma non erano stati individuati i responsabili