In auto contro il muro: muoiono giovane madre e tre bambini

Schianto a Gaida, alle porte di Reggio Emilia. Gravissimo il padre. La vettura si è schiantata contro un edificio disabitato

In auto contro il muro: muoiono giovane madre e tre bambini
TGR Emilia Romagna
La scena dell'incidente

L'auto accartocciata contro il muro, la parete della casa disabitata completamente distrutta: è la scena che si sono trovati davanti i primi soccorritori. Quattro morti estratti dalle lamiere: una giovane mamma di 22 anni, il figlioletto di due, e i fratellini della ragazza, di appena 8 e 12 anni. E un ferito gravissimo. Una strage. L'incidente è avvenuto ieri sera alle porte di Reggio Emilia. Sulla dinamica sono ancora in corso accertamenti. Un'unica auto coinvolta, secondo i primi riscontri. Alla guida il compagno della 22enne e padre del neonato: l'uomo è finito in rianimazione. La famiglia di origine albanese, da anni a Reggio, era in viaggio sulla via Emilia. Forse un tentativo di sorpasso, un'ipotesi ancora da verificare. Poi l'impatto violentissimo contro il muro di un edificio dalla parte opposta della carreggiata. Per quattro occupanti su cinque non c'è stato scampo. 

Il servizio di Luca Ponzi