Ok unanime al progetto del rigassificatore di Ravenna

Chiusa la Conferenza dei servizi, il decreto entro l'8 novembre. L'inizio dei lavori previsto nel primo quadrimestre del 2023

Ok unanime al progetto del rigassificatore di Ravenna
Tgr Emilia Romagna
Una nave per rigassificatore off shore

Si è chiusa con un parere favorevole unanime, accompagnato da alcune prescrizioni, la Conferenza dei servizi per l'autorizzazione del rigassificatore di Ravenna. Entro l'8 novembre, il commissario straordinario, ovvero il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, firmerà il decreto per dare il via alla realizzazione dell'opera che sarà ormeggiata al largo della costa. L'inizio dei lavori è previsto per il primo quadrimestre del 2023. Le prescrizioni riguardano soprattutto aspetti ambientali, chiesti dal Comune di Ravenna, e relativi al monitoraggio dell'opera.