Accusato dell'omicidio dell'ex compagna, la Procura chiede l'ergastolo

Rossella Placati venne uccisa in casa a Bondeno, nel Ferrarese, nel febbraio 2021

Accusato dell'omicidio dell'ex compagna, la Procura chiede l'ergastolo
ANSA
ANSA

 La pena dell'ergastolo per Donato Saveri accusato di avere ucciso l'ex compagna, Rossella Placati, nella sua casa, dove la coppia abitava, a Bondeno, nel Ferarrese, il 22 febbraio del 2021: è questa la richiesta presentata dalla procura di Ferrara - con i pm Longhi e Busato - ai giudici della Corte d'Assise estense dopo una maratona di 7 ore in aula, per confermare che Saveri non può che essere l'assassino della donna, nonostante continui a negare di averla uccisa. In tribunale al fianco delle parti civili - i familiari della donna - presente anche il sindaco di Bondeno, Simone Saletti, che si è costituito in qualità di parte civile per il Comune. Prossima udienza il 10 gennaio con la discussione di difesa e parti civili. La sentenza è attesa per il 17 gennaio prossimo.