Bagnaia: "Con Ducati abbiamo fatto qualcosa di grande"

Il nuovo campione del mondo: "Col tempo realizzerò di aver scritto storia"

Bagnaia: "Con Ducati abbiamo fatto qualcosa di grande"
TGR Emilia Romagna
ANSA

"Una pagina di storia? Al momento non ci penso. Ma so che con la Ducati abbiamo compiuto qualcosa di veramente grande, di cui andare orgogliosi". Cosi' Francesco Bagnaia, terzo italiano campione del mondo in sella a una moto italiana, e primo dopo Giacomo Agostini nel '72, commenta a Sky la sua impresa. "Ora non realizzo, ma con calma, nei prossimi giorni, penserò anche alla pagina di storia...".