Controlli del nucleo per la tutela del lavoro, sanzioni per 100mila euro

Individuati lavoratori in nero e violazioni nelle norme di sicurezza

Controlli del nucleo per la tutela del lavoro, sanzioni per 100mila euro
Carabinieri Bologna
I controlli.

Undici attività sospese, tra aziende tessili e attività commerciali o di ristorazione, una decina i lavoratori in nero individuati e sanzioni per circa 100mila euro. E’ l’esito di vari controlli sul territorio provinciale di Bologna condotti dai Carabinieri del Comando Tutela del Lavoro – Nucleo Ispettorato del Lavoro di Bologna per prevenire e reprimere i fenomeni dello sfruttamento e verificare il rispetto della normativa sulla tutela della salute e sicurezza dei lavoratori nei luoghi di lavoro. Sono state ispezionate 5 aziende tessili. 5 le sospensioni dell’attività d’impresa e 18 le violazioni in materia di sicurezza accertate. Complessivamente sono state irrorate sanzioni per 38.000 euro. Verifiche anche in 5 attività commerciali, adottati 5 provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale e sanzioni amministrative pari a euro 58.000.