Giovane denuncia: "Abusata in hotel". Indagini a Ravenna

Accertamenti della polizia per chiarire la vicenda. In albergo con lei c'erano due uomini

Giovane denuncia: "Abusata in hotel". Indagini a Ravenna
ANSA
Un auto della polizia

Accertamenti della polizia sono in corso su una violenza sessuale denunciata ieri pomeriggio da una ragazza forlivese poco più che maggiorenne all'interno di un hotel alle porte del centro di Ravenna. La giovane, secondo quanto riportato da quotidiani locali, dopo essere stata accompagnata in lacrime al pronto soccorso, ha fatto il nome di un ragazzo di origine albanese conosciuto una decina di giorni fa.
Sul posto sono arrivati gli agenti delle Volanti, della Scientifica e della squadra Mobile. Secondo quanto riferito dalla ragazza, è giunta alla struttura verso le 11.

Con lei, due uomini tra cui il giovane albanese e un secondo individuo, arrivato poco dopo. Una ventina di minuti dopo la ragazza si è registrata per una stanza pagata dall'amico. I tre avrebbero poi chiesto di potere consumare alcolici al bar dell'hotel, che però al mattino non li serve e allora sono usciti, poi verso le 14 a rientrare sono stati solo lei e l'amico albanese.
Secondo alcuni testimoni, la giovane potrebbe non essere stata completamente lucida. L'amico l'ha raggiunta in stanza una mezz'ora dopo: la polizia sta cercando di chiarire quanto accaduto in questo frangente. Di fatto la ragazza ha poi contattato un parente che ha allertato la questura e la reception della struttura. 

All'arrivo dei poliziotti, il ragazzo se ne era però già andato. La vicenda ha diversi punti da chiarire.