Cronaca

In coma dopo pestaggio. Arrestata: "Caduto come un salame"

Lo scrive la 17enne in un messaggio. L'aggressore: "La madre mi ha fatto lavaggio cervello"

In coma dopo pestaggio. Arrestata: "Caduto come un salame"
TGR Emilia Romagna
Davide Ferrerio

"Perché ho visto la scena ed è caduto come un salame. Però che bel cazzotto". A scriverlo in un messaggio, la sera stessa dell'aggressione, è la 17enne arrestata con la madre per concorso anomalo in tentato omicidio nell'ambito delle indagini sull'aggressione di Davide Ferrerio, di 21 anni, avvenuta a Crotone l'11 agosto scorso. 

Il ragazzo è ricoverato nell'ospedale di Bologna in coma irreversibile. Nell'ordinanza emessa dal gip nei confronti della madre sono riportate alcune intercettazioni. In una di queste, Nicolo' Passalacqua, il 22enne già arrestato, dice, "è come se mi avesse fatto il lavaggio del cervello la madre".