Insulti a poliziotti da finestra scuola, denunciato 15enne

A Ravenna. Studente redarguito dai prof, già noto a forze ordine

Insulti a poliziotti da finestra scuola, denunciato 15enne
ANSA
ANSA

Uno studente di 15 anni di un istituto superiore di Ravenna, durante le lezioni si è affacciato dalla sua scuola per gridare un insulto agli agenti di una Volante della Polizia di passaggio ed è stato denunciato a piede libero per oltraggio a pubblico ufficiale. È accaduto una mattina di qualche giorno fa e la segnalazione sull'episodio - come riferito dal Resto del Carlino - nelle ultime ore ha raggiunto la Procura competente. Sono stati gli stessi agenti, probabilmente alla luce del fatto che il luogo dal quale era stato urlato l'insulto aggravava il gesto, a fermarsi e a identificare lo studente. È emerso inoltre che i professori hanno da subito redarguito il giovane per il gesto: questi allora ha taciuto scrivendo tuttavia l'insulto alla lavagna. La preside si è immediatamente attivata sia per chiarire tutti i contorni dell'accaduto che per valutare eventuali misure. Sul 15enne, seguito dai servizi sociali, pendeva peraltro una misura restrittiva per pregresse vicende che praticamente gli consente solo di recarsi a scuola. Non è cioè la prima volta che il minore in questione si trova coinvolto in episodi di cronaca. A metà giugno era stato identificato dalla squadra Mobile della Questura romagnola assieme ad altri giovanissimi all'indomani di un'aggressione in centro a un rider indiano porta-pizze uscito dall'accaduto con una prognosi di una ventina di giorni. Anche i Carabinieri si sono di recente occupati di una vicenda dai risvolti potenzialmente penali con il 15enne protagonista.