Raggiro sul web, si uccide anche il 64enne che aveva ingannato Daniele

Forlimpopoli, trovato morto nella sua casa l'uomo che sul web si era finto Irene, la ragazza di cui si era innamorato il 24enne di Forlì, suicidatosi dopo aver scoperto la verità

Raggiro sul web, si uccide anche il 64enne che aveva ingannato Daniele
TGR Emilia Romagna
I genitori chiedono giustizia per Daniele

Tragedia nella tragedia: si è tolto la vita anche il 64enne che per un anno aveva ingannato Daniele, 24enne di Forlì, fingendosi sul web una ragazza di cui il giovane si era innamorato. Scoperto il raggiro, il ragazzo nel settembre 2021 si era tolto la vita.
L'uomo era stato denunciato dai genitori del giovane, ma per l'accusa più grave nei suoi confronti, quella di morte come conseguenza di altro reato, era stata chiesta l'archiviazione; era stato condannato solo per sostituzione di persona, pena commutata in una sanzione pecuniaria. La vicenda era diventata di dominio pubblico nei giorni scorsi, dopo il servizio trasmesso in un programma tv. Questa mattina il corpo del 64enne è stato ritrovato nella sua casa di Forlimpopoli.