Zaki: "Spero di poter tornare a Bologna per la mia tesi"

Lo studente egiziano dopo l'incontro tra Meloni e Al Sisi: "I leader a Cop27 hanno l'obbligo morale di sollevare il tema dei diritti umani"

Zaki: "Spero di poter tornare a Bologna per la mia tesi"
Tgr Emilia Romagna
Patrick Zaki

Patrick Zaki, lo studente 31enne arrestato in Egitto il 7 febbraio 2020 mentre rientrava da Bologna, dove frequentava un master, spera di poter rientrare in Italia per la sua tesi dopo che la premier Giorgia Meloni ha incontrato il presidente egiziano Abdel Fattah Al Sisi. 
Il servizio di Sara Scheggia montato da Marco Sermenghi