Svolta nel femminicidio di Alice, si cerca un 29enne tunisino in fuga

Sarebbe un irregolare che abita nel modenese. La sua casa è stata perquisita. Gli inquirenti ipotizzano che sia salito in macchina con la donna

Svolta nel femminicidio di Alice, si cerca un 29enne tunisino in fuga
LCC
Alice Neri, 32 anni, è stata trovata morta carbonizzata nella sua auto a Fossa di Concordia (Mo)

Svolta nel caso di di Alice Neri, la donna di 32 anni trovata carbonizzata nella sua macchina a Concordia, in provincia di Modena il 18 novembre scorso. Il principale sospettato di essere il presunto assassino della giovane, un tunisino di 29 anni, è stato individuato ma si troverebbe all'estero e si sta lavorando per catturarlo. Nelle ultime ore la sua abitazione, nel modenese, è stata perquisita e dell'atto è stato informato un difensore d'ufficio, l'avvocata Roberta Vicini. Secondo quanto si apprende, il giovane sarebbe fuggito il giorno dopo il delitto e sulle sue tracce ci sono ora i Carabinieri di modena: risponde di omicidio e distruzione di cadavere.
 

Il servizio di Roberta Castellano.