Cedeva cocaina a una minorenne in cambio di prestazioni sessuali, arrestato

I carabinieri di Bologna hanno fermato un 27 tunisino, la ragazza riceverà supporto per disintossicarsi

Cedeva cocaina a una minorenne in cambio di prestazioni sessuali, arrestato
CC Bologna
Un'auto dei carabinieri.

I Carabinieri di Bologna hanno hanno arrestato un 27enne tunisino che la riforniva di cocaina una giovane ancora minorenne. L’uomo, indagato per violenza sessuale aggravata e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è finito in carcere su disposizione del Gip del Tribunale di Bologna. In particolare - secondo gli inquirenti - l'arrestato aveva iniziato a cedere quantità di sostanze sempre maggiori alla ragazzina e a prezzi più bassi, in cambio di prestazioni sessuali. I Carabinieri sono riusciti a ricostruire almeno 200 cessioni di cocaina tra i due. La giovane ora è stata affidata alle cure di professionisti del settore sociale per disintossicarsi.