Cinque missionari morti in un incidente in Madagascar

Erano impegnati nei progetti sostenuti dalla Diocesi di Reggio Emilia. Bonaccini: "Massima solidarietà e vicinanza"

Cinque missionari morti in un incidente in Madagascar
Diocesi di Reggio Emilia - Guastalla
don Didier Razafinjatovo, una delle vittime dell'incidente

In un incidente stradale in Madagascar sono morte cinque persone impegnate nella missione di Ampasimanjeva, sostenuta dalla Diocesi di Reggio Emilia e Guastalla.
Le vittime sono don Didier Razafinjatovo, il dottor Randriatioana Raoelina Martin, direttore dell'ospedale della missione, sua moglie la dottoressa Nivo, e le Carmelitane Minori della Carità suor Justine Lalao e suor Marie Louise. Nello schianto ci sono stati anche quattro i feriti. Il presidente Bonaccini ha espresso "massima solidarietà e vicinanza alla Diocesi reggiana e al vescovo Giacomo Morandi" per questa disgrazia.