Caso Ferrerio, giudizio immediato per la 18enne indagata

L'accusa è di concorso anomalo nel tentato omicidio del ventenne bolognese, in coma dopo essere stato aggredito lo scorso agosto in Calabria per uno scambio di persona

Caso Ferrerio, giudizio immediato per la 18enne indagata
TGR Emilia Romagna
Davide Ferrerio

Il giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale dei minorenni di Catanzaro ha disposto il giudizio immediato nei confronti della giovane accusata di concorso anomalo nel tentato omicidio di Davide Ferrerio, il ventenne di Bologna aggredito l'11 agosto 2022 nelle vie del centro di Crotone per un drammatico scambio di persona e attualmente in coma. 
Insieme alla ragazza, per lo stesso reato, sono imputate la madre ed il suo compagno, mentre l'autore materiale dell'aggressione, Nicolo' Passalacqua, 21enne di Colleferro, in provincia di Roma, deve rispondere di tentato omicidio. 

Il servizio di Pasquale Notargiacomo con il montaggio di Giacomo Lagrasta