"Devo ammettere le responsabilità che ho"

Uccise il padre a martellate nel reggiano il 24 aprile 2021. Marco Eletti confessa in aula

"Devo ammettere le responsabilità che ho"
Tgr Emilia Romagna
Marco Eletti con il padre Paolo

"Devo ammettere sia a voi, sia a me stesso, le responsabilità che ho sull'accaduto". Ha di fatto confessato così, con dichiarazioni spontanee rese stamattina in tribunale a Reggio Emilia, Marco Eletti, 33 anni, unico imputato nel processo per l'omicidio del padre Paolo Eletti, 58 anni, ammazzato a San Martino in Rio, nel Reggiano, il 24 aprile 2021. 

Il servizio di Giovanna Greco (montaggio Alessandro Cazzuffi), con l'intervista a Noris Bucchi, avvocato difensore di Marco Eletti.