Guccini, un video a sostegno del gattile di Marzabotto

Girato nella sua casa a Pavana, sull'Appennino tosco-emiliano, dove il cantautore ospita due gatte e un gatto

Guccini, un video a sostegno del gattile di Marzabotto
ANSA
ANSA

Un appello, contenuto in un videomessaggio girato tra le mura domestiche, a sostegno del gattile e canile comunale di Marzabotto, struttura gestita dall'associazione “Un animale per amico” che accoglie i “quattro zampe” di tutto l'Appennino bolognese. A lanciarlo è il cantautore Francesco Guccini che, insieme alla moglie, Raffaella, ha accolto da anni, nella loro casa di Pavana sull'Appennino tosco-emiliano, due gatte e un gatto. 

“I gatti sono animali fantastici - osserva in un passaggio del video - Io li amo molto, ne ho tre, due gatte e un gatto. Due gatte ”trovatelle" di una certa età e "poi c'è quell'altro che è giovane, ha sette anni, si chiama 'Stagno', interamente rosso". 

Quella del gattile, aggiunge, "è una cosa molto bella, è un'opera meritoria quella che fanno. Spero che le persone contribuiscano e facciano qualcosa per questo ospizio per i gatti. Ringrazio sia la persone che si prendono cura dei gatti sia quelle che lo faranno", conclude Guccini. 

Con le sue parole, commentano da “Un animale per amico”, l'artista modenese "ha voluto sostenere la campagna affidi portata avanti dall'associazione in un difficile momento storico legato al caro bollette". 

Il videomessaggio di Guccini