Il femminicidio di Alice Neri. Fiaccolata sotto la Ghirlandina

Iniziativa promossa dalla famiglia e dalla Casa delle Donne di Modena

Il femminicidio di Alice Neri. Fiaccolata sotto la Ghirlandina
TGR Emilia-Romagna
Il corteo per le vie di Modena

A Modena è andata in scena una fiaccolata in ricordo di Alice Neri e contro la violenza sulle donne, ad un mese dal femminicidio della donna di 32 anni, trovata carbonizzata nella sua auto nelle campagne di Concordia.

L'iniziativa è stata lanciata dalla famiglia e della Casa delle Donne di Modena per chiedere giustizia per Alice, ma anche rispetto per la sua storia e per il dolore delle persone a lei vicine.

Per il suo omicidio il principale sospettato è il tunisino Mohamed Gaaloul, 29 anni, arrestato in Francia e in attesa di estradizione.

Nel servizio di Giulia Bondi le interviste a Nicholas Negrini e Matteo Marzoli, marito e fratello di Alice Neri.