Morto nel Bolognese uno dei 'bambini' salvati dal soldato Adler durante la seconda guerra mondiale

Si erano riabbracciati dopo una foto fatta negli anni '40

Morto nel Bolognese uno dei 'bambini' salvati dal soldato Adler durante la seconda guerra mondiale
ANSA
ANSA

Si è spento a Castel San Pietro, nel Bolognese, Bruno Naldi 85 anni. Si tratta di uno dei tre bambini immortalati in una fotografia durante la seconda guerra mondiale dal soldato americano Martin Adler, che grazie a un appello sul web era poi riuscito a rintracciarli, a contattarli e riabbracciarli oltre 70 anni dopo. La storia era stata scoperta dal giornalista reggiano Matteo Incerti. A Gennaio era morta anche Giuliana, sorella di Bruno, che con lui era una degli altri protagonisti della foto. L'anno scorso Martin Adler aveva incontrato nuovamente quei tre bambini che aveva fotografato dopo averli visti nascosti in una cesta a Monterenzio, sull'Appennino bolognese, dove all'epoca abitavano.