Bologna

Tanti accessi e tempi lunghi, Pronto Soccorso sotto stress

Al Policlinico Sant'Orsola l'attività ordinaria ridimensionata per dare spazio alle emergenze. Snellite invece le liste d'attesa per gli interventi chirurgici

Tanti accessi e tempi lunghi, Pronto Soccorso sotto stress
Rai TGR Emilia-Romagna
Policlinico Sant'Orsola

Al Sant'Orsola di Bologna la direzione cerca un equilibrio fra la gestione dei casi urgenti e il lavoro ordinario e programmato. Da ottobre oltre 200 accessi al giorno al Pronto Soccorso, e ancora deve arrivare il picco del'influenza stagionale. Decine di letti ricavati nei reparti per fare spazio ai pazienti usciti dalle emergenze. Riaperto un reparto Covid, mentre continua il sistema delle “bolle”, per isolare i pazienti nei reparti specialistici. Intanto la lista d'attesa per gli interventi chirurgici è stata ridotta del 70%.

Nel servizio di Francesco Satta, montato da Giacomo Lagrasta, l'intervista a Chiara Gibertoni, direttrice generele dell'Ircss Policlinico Sant'Orsola di Bologna