Tifosi della Reggiana basket aggrediti ad Atene

Prima dell'inizio del match alcuni teppisti hanno lanciato dei fumogeni e colpito i supporter emiliani con spranghe e cinghie

Tifosi della Reggiana basket aggrediti ad Atene
Twitter
Un momento degli scontri

Attimi di paura per un gruppo di ultras della Pallacanestro Reggio Emilia in trasferta ieri ad Atene per la sfida di Champions League con l'Aek: prima del match quindici tifosi reggiani sono stati aggrediti da alcuni sostenitori della squadra greca, come si vede nelle immagini diffuse da un network sportive ellenico. 


Quando la situazione è tornata alla normalità, la partita si è comunque giocata (vittoria dell'Aek per 68 a 59). L'inizio è stata posticipato di 25 minuti: il club emiliano aveva chiesto alla Fiba se fosse davvero il caso di scendere in campo.  Dopo l'aggressione i supporter reggiani sono stati riaccompagnati in albergo. Cinque i feriti, non gravi. Non risultano denunce