Botti al debutto, Piacenza espugna Trento

Ancora fuori Leal e Lucarelli, ma i biancorossi dominano: 3-1 e rivali agganciati al quarto posto

Botti al debutto, Piacenza espugna Trento
You Energy Volley
La festa di Piacenza a fine match a Trento

Nella terza giornata di ritorno si Superlega, la prima dopo la sosta per le festività, successo fondamentale di Piacenza, con coach Massimo Botti al debutto dopo l'esonero di Lorenzo Bernardi.

I biancorossi hanno battuto Trento 3 a 1 in trasferta, nonostante le pesanti assenze di Leal e Lucarelli. 25-22; 19-25; 25-19; 25-21 i parziali: Piacenza raggiunge proprio Trento a quota 25 al quarto posto.

Nell'anticipo  il capolavoro di Modena, che in un PalaPanini stracolmo liquida in tre set di Civitanova, interrompendo una striscia di cinque successi dei marchigiani. A fare la differenza per i gialli sono la regia di Bruno e le battute, ma la squadra di Giani prevale in ogni fondamentale. Eloquente il punteggio: 25-16; 25-21; 25-19. Le due squadre erano pari prima della partita e la vittoria consente dunque a Modena conquistare il secondo posto in solitaria con 29 punti, a meno dieci dalla capolista Perugia.