Tra Monza e Sassuolo finisce in parità: 1-1

Decidono i gol di Ferrari e Caprari. Le due squadre si affrontavano per la prima volta in serie A

Tra Monza e Sassuolo finisce in parità: 1-1
La Presse
L'esultanza dopo il gol dello 0-1 di Gianmarco Ferrari

Monza e Sassuolo si affrontano per la prima volta in serie A, i brianzoli vengono da quattro risultati utili consecutivi, momento delicato per gli emiliani, un pareggio e sei sconfitte nelle ultime sette.
Al 13^ Sassuolo in vantaggio su calcio d’angolo, liscio  di Frattesi che favorisce  Ferrari, a segno con  il ginocchio.
Berardi si fa vedere un paio di volte, prima con un destro alto, poi al 40^ per un assist arretrato per Laurentiè che al volo coglie la traversa.
Prima dell’intervallo segnale di vita del Monza: Ciurria per Carlos Augusto, che non inquadra la porta.
Tre cambi subito nella ripresa per il Monza di Palladino, l’obiettivo, rendere più incisiva la squadra, è subito raggiunto. I padroni di casa sono arrembanti alla ricerca del pareggio.
59^ rete capolavoro di Caprari, tiro a giro che sbatte sul palo interno alla sinistra di Pegolo.
La partita si accende e il Sassuolo risponde, al tiro Berardi, fuori. 
73 Toljan scarica al centro, ancora Berardi, tiro debole a lato, giornata nerissima.
Due minuti avanti: Gytkjaer supera in velocità Ferrari, destro respinto da Pegolo, Mota Carvalho ci prova come può.
Nel finale meglio il Sassuolo ma Berardi spreca ancora l’assist di Frattesi.
Quattro di recupero: intervento a rischio in area di Tressoldi su Churria, si prosegue, Berardi si becca un ammonizione e l’arbitro fischia: finisce 1 a 1. Primo punto del 2023 dell’undici di Alesiso Dionisi