Virtus, ko amaro con l'Olympiacos

Match punto a punto, ma vincono ancora i greci. Polemiche per l'arbitraggio, il club bianconero scrive ai vertici dell'Eurolega

Virtus, ko amaro con l'Olympiacos
Virtus Pallacanesrro
Milos Teodosic: per lui 21 punti contro l'Olympiacos

Seconda sconfitta casalinga in tre giorni per la Virtus Bologna in Eurolega. Nella 19esima giornata di regular season le V nere cedono 83-85 all'Olympiacos, che passa alla Segafredo Arena dopo la netta vittoria dell'andata al Pireo. Al quintetto di coach Scariolo, rimasto questa volta in partita fino all'ultimo, non bastano le prove di Teodosic (21 punti) e Ojeleye (13 punti). Sul risultato pesano comunque alcune discusse decisioni arbitrali ai danni della Virtus, su cui a fine gara si è sbilanciato anche il coach bianconero Sergio Scariolo: 
“Allenatori e giocatori possono sbagliare ma non ricordo, in base alla mia esperienza, così tanti errori degli arbitri in ultimo minuto di partita”.

A muoversi ufficialmente anche il club bianconero, che ha indirizzato una lettera ufficiale ai vertici dell'Eurolega.