Volley, Perugia vince il big match con Modena

Gli umbri battono gli emiliani 3-1 e si aggiudicano la regular season con 6 turni d'anticipo. Sconfitta 3-1 anche Piacenza a Monza

Volley, Perugia vince il big match con Modena
Modena Volley
Ngapeth si prepara alla schiacciata

Il PalaPanini sold out è uno spettacolo e i tifosi ce la mettono tutta per aiutare Modena nella sfida con la corazzata Perugia. E' il match di cartello della quinta giornata di ritorno della Superlega: prima contro seconda. Ai canarini serve la partita perfetta contro gli umbri, ancora imbattuti in campionato.

E il primo set di Modena è davvero perfetto: pochi errori, ritmo forsennato, il servizio funziona, precisi e ben distribuiti gli attacchi di Ngapeth e Lagumdzija. Decisivo il solco scavato sul 16-10 e parziale conquistato 25-23. Ma è quasi impossibile mantenere questo livello per una partita intera. E così Perugia, pian piano, sgretola le certezze degli emiliani. Muri e ricezione si fanno impenetrabili, i servizi e gli attacchi - specie quelli di uno straripante Leon - sempre più incisivi, e anche i cambi danno un contributo significativo.

Soprattutto nel secondo set, Modena - che comunque non ha niente da rimproverarsi - prova a rendere la vita difficile a Perugia, ma deve arrendersi 25-23. Terzo e quarto parziale, invece, sono controllati molto più agevolmente dalla squadra di Anastasi, che se li aggiudica 25-16 e 25-18. Per dare un'idea di quanto gli umbri siano dominanti, basta un dato da record: 16 partite vinte su 16 e regular season già conquistata con 6 turni d'anticipo.

In classifica, Modena è terza, a 29 punti con Trento, che batte Civitanova ed è seconda per una migliore differenza set. Seguono proprio i marchigiani a 26; un punto in più di Piacenza, sconfitta 3-1 da Monza nell'anticipo.