Confermato ergastolo

L'omicidio di Elisa Bravi. Riccardo Pondi nel 2019 uccise la moglie, 31 anni, nella loro abitazione a Bagnacavallo

Confermato ergastolo
Tgr Emilia-Romagna
Elisa Bravi, uccisa dal marito

La Corte di Cassazione ha confermato l'ergastolo per Riccardo Pondi .  L'uomo, nel 2019, all'epoca 40 enne, uccise la moglie  Elisa Bravi , 31 anni, nella loro abitazione a Bagnacavallo. L'omicidio, nella notte tra il  18  e  19  dicembre, era avvenuto al culmine di una lite, mentre le figlie dormivano nella loro stanza.  Pondi in primo grado, a Ravenna, era stato condannato a 24 anni.  Contro la sentenza la Procura e i legali della famiglia Bravi avevano presentato ricorso.  Nel processo d'appello, l'uomo era stato condannato all'ergastolo, divenuto ora definitivo.