Alluvione, raccolti 140mila euro per la super idrovora

L'iniziativa è partita a Ravenna dopo gli eventi di maggio. Ampio il coinvolgimento di imprese e associazioni

Alluvione, raccolti 140mila euro per la super idrovora
Ansa
Alluvione in Romagna

L'acquisto di una pompa innovativa ad alta capacità e carrellata, da mettere a disposizione per interventi in contesti regionali, nazionali ed europei. È l'obbiettivo del progetto “Un'idrovora per i territori”. L'iniziativa ha preso corpo nei difficili giorni che hanno segnato l'alluvione in Emilia-Romagna a maggio quando “Assorisorse” e “Amici della Terra” hanno riunito la filiera industriale “Risorse, Energia e Infrastrutture” e organizzato una raccolta fondi, accogliendo il messaggio di Comune di Ravenna, Vigili del Fuoco e Protezione Civile per dotare i territori di uno strumento altamente tecnologico che desse un supporto operativo, concreto e strutturale in caso di emergenze e calamità. 

C'è stato un ampio coinvolgimento delle imprese e delle diverse associazioni che lavorano a stretto contatto con i territori, in particolare Anima, Animp, Assoambiente, Confindustria Energia, Proxigas, Roca e Unem: a oggi sono stati raccolti 140 mila euro da parte di 29 realtà tra aziende, associazioni e persone fisiche. 

L'iniziativa è aperta a tutti; è possibile effettuare una donazione attraverso bonifico ad 'Amici della terra onlus' "Nei drammatici giorni dell'alluvione - ha spiegato il sindaco di Ravenna Michele de Pascale - ci siamo interrogati non solo su come gestire l'emergenza del momento, ma anche su come farci trovare pronti nell'eventualità di emergenze idrauliche future. È stato fin da subito evidente che l'avere a disposizione impianti tecnologici di pompaggio all'avanguardia e potere contare su un diffuso sistema di solidarietà di protezione civile anche di portata europea, fossero due aspetti centrali".

Il servizio di Serena Biondini, con le interviste al sindaco di Ravenna, Michele De Pascale, a Francesco Notaro (Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco) e a Stefano Maione (Presidente Assorisorse)