Modena, ponti riaperti

Si tratta di Ponte Alto sul Secchia e il ponte dell’Uccellino. Dalle 6.40. Confermata per la giornata di oggi l'allerta arancione per criticità idraulica

Modena, ponti riaperti
ANSA
protezione civile al lavoro

A Modena sono stati riaperti intorno alle 6.40 Ponte Alto sul Secchia e il ponte dell’Uccellino, tra Modena e Soliera, visto che il livello del fiume è sceso sotto soglia 2. Le due infrastrutture erano state chiuse al traffico per motivi precauzionali nella mattina di domenica a causa dell’aumento del livello del fiume che aveva superato, appunto, la soglia di 8 metri a Ponte Alto, conseguenza delle forti precipitazioni di montagna dei giorni precedenti.

Il colmo di piena di 9,27 metri è stato registrato intorno alle 17 e il deflusso è avvenuto lentamente nelle ore successive propagandosi in pianura.

Per la giornata di oggi, comunque, è confermata l'allerta arancione per criticità idraulica, diramata dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile. 

Nel monitoraggio e nel controllo degli argini del nodo idraulico modenesi sono impegnati i tecnici comunali, provinciali e di Aipo, i volontari della Protezione civile e, nel presidio della viabilità, gli operatori della Polizia locale. Il coordinamento degli interventi è affidato al Coc, il Centro operativo comunale.

Per la protezione civile è attiva la Sala operativa unica integrata di Marzaglia.