Camion con una gru sfonda il cavalcavia della A14: chiuso tre mesi

Chiusa l'uscita dell'A14 a Borgo Panigale. Per evitare le auto in coda, motociclista finisce nel fosso e muore

Le immagini dell'incidente avvenuto nella tarda mattinata di lunedì 28 febbraio a Borgo Panigale, a Bologna.

Un camion è passato sotto il cavalcavia dello svincolo di uscita dell'autostrada A14, in via Rigosa, ma non si è accorto che l'escavatore che trasportava era troppo alto, e così si è schiantato contro il ponte, provocando la caduta di grossi calcinacci di cemento.

A riprendere tutto un altro camionista che viaggiava dietro. Fortunatamente non ci sono stati feriti ma l'infrastruttura ha riportato seri danni e dovrà essere demolita e ricostruita. La strada verrà chiusa per tre mesi, così come lo svincolo autostradale, non accessibile fino al 31 maggio. 

E proprio la coda delle auto che si era formata dopo il crollo sarebbe la causa della morte di un motociclista di 36 anni: l'uomo per evitare la colonna di mezzi ha sbandato, finendo in un fossato.