A San Patrignano i pallavolisti della nazionale ucraina sordi

Sono arrivati da Kiev in dodici: otto ragazzi e quattro bambini. In arrivo altri quindici profughi

Nella comunità di San Patrignano, nel Riminese, sono arrivati da Kiev in dodici: quattro pallavolosti della nazionale ucraina sordi con le loro famiglia. Nei prossimi giorni arriveranno altri quindici profughi.

Il servizio di Samuele Amadori.