Allarme Ance: "Molti i cantieri a rischio chiusura"

Leonardo Fornaciari, presidente di Ance Emilia Area Centro, chiede interventi urgenti: "L'edilizia non può sostenere gli attuali costi delle materie prime"

Il caro prezzi si abbatte anche sul settore edile, fulcro della ripartenza post-pandemia. "I cantieri rischiano di fermarsi" è l'allarme lanciato dal presidente di Ance Emilia Romagna, Stefano Betti, e da Cna e Confartigianato Bologna. Si chiedono interventi istituzionali urgenti. 

Leonardo Fornaciari,  presidente di Ance Emilia Area Centro,  chiede interventi urgenti per un settore che rischia di veder  bloccati o fortemente rallentati i cantieri del superbonus, della ricostruzione post sisma e dei progetti del Pnrr.