Anche a Bologna poliziotti con il taser

Da oggi anche nel capoluogo emiliano la polizia ha in dotazione la pistola a impulsi elettrici: servirà da deterrente

Come in altre città, da oggi anche a Bologna la polizia ha in dotazione il taser, la pistola a impulsi elettrici. La Questura al momento ha dotato di una decina di dispositivi gli equipaggi delle volanti e degli uffici di controllo del territorio dei commissariati cittadini. A usare il taser saranno agenti che hanno seguito un corso di formazione, iniziato già nel dicembre dello scorso anno. 

Il nuovo dispositivo è pensato come deterrente, nel caso in cui gli agenti si trovino ad affrontare situazioni con persone aggressive e armate.

Il servizio di Samuele Amadori.