Cena a lume di candela a Ravenna contro il caro energia

Iniziativa di Confcommercio e Confesercenti in occasione di "M'illumino di meno"

A Ravenna i ristoratori di Ravenna hanno spento le luci: una serata senza illuminazione elettrica, a lume di candela, per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema dell'energia. Una situazione aggravata dalla guerra in Ucraina, ma già dallo scorso autunno le bollette della luce hanno iniziato ad aumentare, portando velocemente a un raddoppio dei costi.

L'iniziativa di Confcommercio e Confesercenti è stata messa in campo venerdì 11 marzo in occasione dell'edizione 2022 di "M'illumino di meno", la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili promossa dalla trasmissione radiofonica 'Caterpillar' di Rai Radio 2, con la collaborazione di Rai per il Sociale. 

Nel servizio di Serena Biondini le interviste a Mauro Mambelli, presidente di Confcommercio Ravenna, e alla ristoratrice Pia Casu.