Festa di compleanno solidale per Bonvi, l'antimilitarista

Al parco di Modena dedicato al grande fumettista disegnatori e fumettisti, che proprio lui lanciò, in campo con tavole e vignette per raccogliere fondi per la popolazione ucraina

Mattoni e tavole a fumetti: così disegnatori e vignettisti hanno deciso di festeggiare il compleanno di Bonvi, che il 31 marzo avrebbe compiuto 81 anni, proprio nel parco a lui dedicato.

Gli artisti hanno decorato mattoni e realizzato vignette per una raccolta fondi da devolvere interamente a Emergency e Amnesty International, attive nella gestione dell'emergenza umanitaria legata alla guerra in Ucraina.

Il ricordo di Bonvi - “geniaccio e sregolatezza, con lui ci si divertiva molto” -, la sua generosità verso i giovani, il suo antimilitarismo e il fortissimo legame con la città nelle parole di due tra i suoi più noti allievi: Claudio Onesti, in arte Clod, e Massimo Bonfatti.

Montaggio a cura di Dario Collina.