Le richieste di Confindustria

Guerra in Ucraina e Decreto Energia: Confindustria chiede al Governo più coraggio per far fronte alla crisi in atto

“Serve più coraggio”. L'appello di Confindustria, che non nasconde la propria delusione di fronte al nuovo Decreto Energia del Governo. Si chiedono misure più incisive per far fronte alle conseguenze della guerra in Ucraina sull'economia, a partire dal rincaro dell'energia.

Samuele Amadori ha fatto il punto con Maurizio Marchesini, Vicepresidente di Confindustria