Orfani ospitati a Cattolica

Il gruppo è fuggito da Kharkiv, una delle città più martoriate dalla guerra

E' giunto a Cattolica, nel riminese, un gruppo di bambini scappati dalla guerra. Provengono da un orfanotrofio di Kharkiv, una città che non esiste più a causa dei bombardamenti.

"Ci stiamo organizzando per andare a recuperare altre persone che vogliono raggiungere l'Italia" spiega Domenico Giani, Presidente nazionale Misericordie d'Italia

Serena Biondini ha raccolto le testimonianze dei profughi nel servizio