Progetti di rigenerazione

Biblioteche, centri giovani e centri anziani, spazi polivalenti, sportivi e turistici. Al via 80 interventi su edifici e aree in disuso finanziati dalla Regione con 47 milioni di euro

Biblioteche, luoghi per i giovani e centri per anziani, aree polivalenti e sportive. Ma anche per attività culturali, sociali e assistenziali, oltre che strutture turistiche. Nuovi spazi a disposizione della collettività e delle comunità locali, in cui ospitare nuovi servizi laddove prima sorgevano ex scuole, vecchie sedi comunali, depositi o magazzini: edifici pubblici, spesso parte importante dell’identità di un luogo, ma da tempo dismessi o non più in uso. Che ora rinascono a nuova vita senza ulteriore consumo di suolo. Da Rimini a Piacenza, sono 80 gli interventi di rigenerazione urbana proposti dai Comuni con meno di 60mila abitanti e finanziati dalla Regione Emilia-Romagna con 47 milioni di euro. Contributi che grazie al cofinanziamento degli Enti locali genereranno sul territorio investimenti per oltre 75 milioni di euro.    

Nel servizio di Giorgio Maria Leone le interviste a Stefano Bonaccini, Presidente dell'Emilia-Romagna, e a Barbara Lori, Assessora regionale alla Programmazione regionale