"Questa non è la nostra guerra"

La storia di Oksana, 44enne russa sposata con un ucraino. I parenti del marito sono bloccati nel Paese sfinito dai bombardamenti

“Ho lasciato la Russia per dare il meglio ai miei figli”, racconta Oksana, in questi giorni impegnata nel centro da dove partono gli aiuti per l'Ucraina, il Paese d'origine del marito.

Il servizio di Francesco Rossi