Sì all'estradizione del cugino

Via libera dalla Spagna alla consegna all'Italia di Nomanhulaq, indagato per l'omicidio della 18enne pachistana. In suo nome una legge per tutelare le donne straniere

Dalla Spagna via libera all'estradizione del cugino di Saman Abbas. Il 35enne era stato arrestato lo scorso 14 febbraio a Barcellona su mandato di cattura internazionale. 

Nei mesi scorsi erano stati rintracciati in Francia lo zio e un altro cugino della ragazza. Secondo gli inquirenti avrebbero orchestrato il delitto insieme ai genitori della 18enne, ancora latitanti, perché si era opposta a un matrimonio combinato.

E nel nome della giovane pachistana di Novellara approda in commissione Affari costituzionali alla Camera la proposta di legge per sostenere le donne straniere costrette al matrimonio. 

Il servizio di Maria Chiara Perri, montato da Matteo Corti