Simbolo dell'antimafia

Svelati in Piazza Nettuno a Bologna i resti di Quarto Savona 15, nome in codice dell'auto della scorta del giudice Falcone. Iniziativa nell'ambito della settimana della legalità.

Raccontano molto, le lamiere accartocciate di Quarto Savona 15. Era questo il nome in codice della Fiat Croma su cui viaggiava la scorta del giudice Giovanni Falcone. E' una testimonianza fortissima dell'attentato mafioso-terroristico che avrebbe cambiato il corso della lotta alla criminalità organizzata. Un simbolo, definito croce laica. Ma è anche, per sempre, la tomba di tre giovani uomini. Nell'ambito delle iniziative della settimana della legalità Bologna ha accolto Quarto Savona 15 in piazza Nettuno con una commissione consiliare dedicata al contrasto alle mafie e al ricordo delle vittime, aperta agli interventi di associazioni e sindacati. 

Il servizio di Maria Chiara Perri