A Fanano gli esami per diventare guida per sciatori non vedenti

Sono 50 in Emilia Romagna, 15 quelle formate dallo Sci Club Paralimpic Cimone

Aiutare chi non può vedere a sciare sulla neve, guidandolo sulla pista attraverso la propria voce. E' il compito delle guide per sciatori non vedenti, che assistono tanti atleti con il sogno della Paralimpiadi nel cuore. A Fanano, sull'Appennino modenese, gli esami per chi si è formato per questo ruolo.

Nel servizio di Nelson Bova le storie di chi partecipa e l'impegno di Teresa Padovan , presidente dello Sci Club Paralimpic Cimone.