Fabio e Ahmed, vite spezzate

Gli amici piangono i due 19enni morti in un incidente a Modena. Tornavano dalla discoteca: sono finiti con l'auto contro un albero. Grave un terzo giovane che era con loro

Lo schianto all'alba di domenica. Fabio studiava all'istituto per geometri, Ahmed era saldatore e giocava a calcio nel Quattro ville. I compagni lo hanno ricordato sul campo: “era il nostro bomber”, ricordano commossi gli allenatori. 

Il servizio di Paolo Pini.