Una fionda contro i vetri del Tribunale

Atto vandalico a Rimini

I carabinieri del comando provinciale di Rimini stanno indagando sull'episodio avvenuto davanti al tribunale della città romagnola. A dare l'allarme sono stati gli impiegati che hanno sentito un forte rumore contro i vetri oscurati e antisfondamento. E' stato tirata una biglia di metallo o acciaio, probabilmente con una fionda. Si tratta degli uffici al piano terra del giudice di pace. Ora le forze dell'ordine stanno visionando le immagini delle telecamere di sicurezza. Non si esclude alcuna ipotesi tra cui quella di una ragazzata.