Allarme siccità, dopo 110 giorni attesa la pioggia. Gli esperti:"Non basterà"

Preoccupati gli agricoltori per i raccolti compromessi: "Senz'acqua rischiamo di non trovare niente sulle nostre tavole"

Sempre più allarmante la situazione del Po, con l'intero corso del fiume al di sotto della soglia di emergenza. Le previsioni hanno annunciato pioggia, ma si teme che le precipitazioni attese in questi giorni non saranno sufficienti per cambiare la situazione. 

Nel servizio di Luca Ponzi la preoccupazione di Martina Codeluppi, presidente dell'Agia (associazione Giovani Imprenditori Agricoli)